Canon EOS R

Canon EOS R

Abbiamo avuto la possibilità di fare qualche scatto con la Canon EOS R, la leggerissima mirrorless Canon. Leggera ma molto robusta, si sente sulle mani che non è un pezzo di plastica, se sei curioso di sapere le nostre impressioni leggi la nostra recensione.

Sony Alpha 6000L

Sony Alpha 6000L

Scopriamo la Sony α6000L, una delle mirrorless APS-C più vendute della casa giapponese.
Potente, molto versatile, dalle caratteristiche molto avveniristiche.
Ideale sia per un uso professionale, soprattutto per chi ama i fotoreportage urbani o le foto in studio, che per un uso da amatori, grazie all’attacco per gli obiettivi che le permette di accedere ad una infinità di lenti.

Come scegliere la microSD per la macchina fotografica

Scegliere la MicroSD per la macchina fotografica che possediamo fa venire spesso dubbi atroci.
Tante sigle e tante marche ci possono far confondere, ma in realtà, con poche e semplici nozioni, la scelta della MicroSD più giusta per la nostra macchina fotografica diventerà un gioco da ragazzi.

Nikon AF-S 400mm f2.8E FL ED VR

Nikon AF-S Nikkor 400mm f/2.8E FL ED VR

Il super tele Nikon AF-S Nikkor 400mm f/2.8E FL ED VR è uno dei teleobiettivi più utilizzati per le foto naturalistiche e per gli eventi sportivi. Scopriamo insieme le sue caratteristiche, e vediamo le belle foto scattate con questo tele obiettivo che possiamo trovare in rete.

Nikon Obiettivo AF-S Nikkor 70-200 mm f2.8E FL ED VR

Nikon AF-S Nikkor 70-200mm f/2.8E FL ED VR

Il Nikon AF-S Nikkor 70-200mm f/2.8E FL ED VR è sicuramente uno dei tele zoom da top 10 che potete comprare oggi, a patto di voler spendere intorno ai 2.500€ per una lente.
Vediamo quali sono i punti forti e i punti deboli (se ce ne sono) di questo zoom tele prodotto da Nikon.

macchine fotografiche usate sulla ISS

Le macchine fotografiche usate sulla ISS

Chi segue l’astronauta italiano Luca Parmitano su Twitter sa che ha una passione molto forte per la fotografia, che condivide con tutti noi su twitter pubblicando le foto le foto scattate dalla stazione spaziale.
Ma quali sono le macchine fotografiche che vengono utilizzate sulla ISS? Noi ve lo diciamo.

Nikon D5

Nikon D5

Scopriamo l’ammiraglia delle Reflex Nikon. La Nikon D5 con i suoi 21 megapixel e l’incredibile ampiezza di ISO l’hanno resa la regina delle reflex per i fotografi naturalisti e per i fotografi sportivi.
I punti forti di questa macchina fotografica reflex sono la robustezza del corpo in kevlar e fibra di carbonio, la sensibilità ISO che arriva fino a più di 3 milioni di ISO, che gli rende possibili scatti perfetti anche con pochissima. luce.

Nikon AF-S DX 18-200mm f/3.5-5.6 G ED VR II

Nikon AF-S DX 18-200mm f/3.5-5.6 G ED VR II

Questo è un obiettivo zoom tuttofare nato per le APS-C nel lontano 2009, ma che ancora è tra gli obiettivi più venduti dalla Nikon.
La messa a fuoco utilizza un motore AF a ultrasuoni, che rende molto silenzioso questo obiettivo, e utilizza una efficace stabilizzazione d’immagine che assorbe ogni vibrazione che arriva sulla nostra reflex.
Leggero, robusto, nitido, con una ottima resa dei colori e con un buon contrasto, è uno degli obiettivi che si tengono fissi sulla reflex e che si portano in viaggio.
Montato su fullframe il crop factor lo trasforma in 28-300mm.

Tamron AF 18-200mm Di II VC

Tamron AF 18-200mm f/3.5-6.3 Di II VC

Uno zoom tuttofare dal rapporto qualità prezzo molto conveniente. Come tutti gli zoom così estesi presenta problemi e imperfezioni sulle immagini, ma nulla di così grave e soprattutto nulla che gli zoom concorrenti non abbiano.
Veloce e preciso nella messa a fuoco paga lo scotto della nitidezza a diaframmi molto aperti, che però si riducono mano a mano che si riduce il diaframma.
Comodità d’uso e peso ridotto sono i suoi punti di forza, come anche il sistema antivibrazione, che però non è uno stabilizzatore di immagine.
Ideale per chi inizia ed ha un budget limitato.

Sony DSC-W830

Sony DSC-W830

La piccola compatta della Sony è una piccola meraviglia tecnologica ad un piccolo prezzo.
Se cercate una macchinetta fotografica da tenere sempre in tasca questa può far benissimo al caso vostro.
Parliamo di una fotocamera con un sensore da 20 Megapixel e ottiche Zeiss, una garanzia di qualità e di resa.
Oltre a questo il processore d’immagine Sony permette alla macchina fotografica di scattare automaticamente alle migliori condizioni possibili, e di applicare i tanti filtri presenti.

Sony DSC RX0 II

Sony Cyber Shot DSC RX0 II

La Sony ha prodotto un piccolo gioiello di tecnologia per gli amanti dello sport e dell’attività all’aria aperta.
Con la DSC RX0 II il marchio giapponese ha creato una fotocamera compatta per chi cerca una compagna d’avventura per reportage e video in ambienti estremi.
Resistente all’acqua fino a 10 metri di profondità è la macchina fotografica ideale per le vacanze al mare, grazie soprattutto ai video in 4K e alla possibilità di effettuare i ralenty a 1000 frame al secondo.

Nikon Coolpix P1000

La bridge Nikon con lo zoom da 3000mm sembra veramente una mini reflex. La differenza la senti quando la impugni, con un peso di soli 1,4 kg ti rendi conto che hai una macchina fotografica diversa tra le mani.
L’impugnatura è ampia ed il grip è ottimo, garantisce una presa sicura e decisa. I comandi sono posizionati dove ci si aspetta, a parte il comando dello zoom laterale, non sono una novità per chi ha già una bridge nikon.
La maneggevolezza di questa fotocamera è veramente ottima, ma per sfruttare lo zoom serve il treppiede.
Già perché questa non è una bridge normale, è come avere un telescopio, e se non si usa un treppiede che permette di usare tempi lunghi le foto non vengono.
Una bridge per esperti quindi.