su
Gnius
immagine al post Nikon AF-S DX 18-200mm f/3.5-5.6 G ED VR II

Nikon AF-S DX 18-200mm f/3.5-5.6 G ED VR II

Il prodotto da , è un obiettivo di tipo dalla lunghezza focale di , compatibile .
Questo è un obiettivo zoom tuttofare nato per le APS-C nel lontano 2009, ma che ancora è tra gli obiettivi più venduti dalla Nikon. La messa a fuoco utilizza un motore AF a ultrasuoni, che rende molto silenzioso questo obiettivo, e utilizza una efficace stabilizzazione d'immagine che assorbe ogni vibrazione che arriva sulla nostra reflex. Leggero, robusto, nitido, con una ottima resa dei colori e con un buon contrasto, è uno degli obiettivi che si tengono fissi sulla reflex e che si portano in viaggio. Montato su fullframe il crop factor lo trasforma in 28-300mm.


Specifiche Tecniche

Corpo Obiettivo

Dimensioni 77 x 96,5 mm
Peso 565 grammi
Tropicalizzato
Diametro Filtri 72 mm

Funzioni Obiettivo

Stabilizzato
Autofocus
Fuoco Manuale

Ottica

Tipo obiettivo Zoom
Formato APS-C, Fullframe
Diaframma f/3.5-5.6
Lenti e gruppi 16 elementi in 12 gruppi
Distanza minima fuoco 0,50

Recensione

Per gli appassionati della Nikon è il preferito tra gli zoom tuttofare da 18-200mm.
Ideale come compagno della vostra reflex è lo zoom più utilizzato sia dagli amatori che dai semiprofessionisti.
Piccola e leggera quest’ottica si fa apprezzare per la comodità d’uso e per la velocità dello scatto.
Ottimo zoom sia per essere usato con le entry level come la Nikon D3500, che come obiettivo shot and go sulle professionali come la Nikon D850 fullframe, dove però la lunghezza focale si allunga diventando uno zoom 28-300mm (mm più mm meno).

La sue enorme escursione focale permette di passare dal grandangolo al medio tele in un attimo, riuscendo così a scattare dall’ambiente ai dettagli senza dover cambiare ottica.
Autofocus preciso e rapido e rumoroso il giusto.
Ideale sulle Nikon DX fa valere la sua nitidezza anche su sensori molto grandi come i nuovi 24 Megapixel.

Benché il Nikon AF-S DX 18-200mm sia molto nitido e con una buona resa di colore, anche nelle focali più estreme, c’è da dire che si raggiungono i migliori risultati con il diaframma da f/8 a f/22, sia nella focale da 18mm sia nella focale da 200mm.
Usato come grandangolo si può notare un effetto barilotto che diventa evidente in caso di foto di palazzi o di linee geometriche, effetto che tende a diminuire dai 24mm e diventa assente ai 35mm.

Con diaframmi molto aperti soffre di una leggera vignettatura che però è evidente soltanto con sfondi particolarmente omogenei e solo sui bordi estremi della foto.
Buona resa anche nei video, dove l’autofocus svolge il suo lavoro senza intoppi anche con inquadrature in movimento.

Prezzo

Sul listino Nikon il Nikon AF-S DX 18-200mm parte dai 560€ ma con promozioni e sconti si ottengono 100€ di bonus per altri acquisti.
Su Amazon si trova spesso tra i 480€ e i 500€ a seconda del periodo dell’anno, ad oggi se lo si trova a meno di 500€ possiamo considerarlo un buon affare.
Si può trovare usato, ma molto raramente, perché è difficile che chi ha questo zoom se ne separi anche passando da una APS-C ad una FullFrame.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Il nostro voto:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.